Pag.  [1]  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20 

Message sent from: claudia coluccia (20/10/2014)
Carissimo maestro Gianandrea, GRAZIE PER LA STRAORDINARIA ESECUZIONE DELLOTELLO. HA CESELLATO LA PARTITURA E LE DIRO CHE MI HA FATTO VENIRE LA PELLE DOCA.SONO STRAFELICE CHE LEI RESTI A TORINO: ABBIAMO BISGONO DI LEI!!! UN ABBRACCIO, CON TANTO AFFETTO CLAUDIA
Message sent from: Alice Noerregaard (20/09/2014)
Thiank You for a wonderful concert ( and recording ) in Copenhagen. It was indeed a wonderful experience and honour to perform under Your guidance! All the best to You ! Alice ( celesta)
Message sent from: cedro alessandro (16/09/2014)
Gentile Maestro, scrivo per corrisponderle le mie scuse; nel fortuito incontro di sabato pomeriggio per strada, invece di saperle rinnovare la stima, sono stato sopraffatto dallemozione.....facendo anche una buffa figura. Ma tantè...al cuor non si comanda! ( o come si direbbe in linguaggio moderno....neanche con mastercard) Ascoltarla nelle esecuzioni con gli orchestrali del Regio, è ogni volta, gioia per gli occhi e nutrimento dellanima! Mi auguro sinceramente che la città di Torino possa ancora in futuro, vantare la sua sapiente bacchetta. Con affetto e stima. Alessandro.
Message sent from: claudia coluccia (28/08/2014)
Caro Maestro Gianandrea, e con grande dispiacere che apprendo del suo "divorzio liico" dal Teatro Regio.Sono abbonata dal 1990(turno regione1 e faccio parte del gruppo amici della Lirica di Besozzo(Varese)e mi creda stagioni Veramente esaltanti al Regio si sono avute in questi anni GRAZIE ALLA SUA PERSONA, ALLA SUA BACCHETTA E AL SUO CARISMA HA PORTATO I COMPLESSI DEL TEATRO A VETTE IMPORTANTI.Mi fa piacere comunque sapere che gli impegni precedentemente presi la vedranno ancora protagonista.E se il 18 ottobre in occasione di Otello sentira una voce gridare "GRANDE MAESTRO" SARA LA MIA! UN ABBRACCIO PIENO DI STIMA E BENE.CLAUDIA
Message sent from: claudia coluccia (27/08/2014)
Carissimo Maestro Gianandrea, e un Dolore Grande il suo " divorzio" dal Regio. Noi abbonati, noi tutti suoi fans le siamo vicini con grande affetto. In questi anni la sua arte ha fatto brillare tutti i complessi del regio(orchestra, coro, teato)e per tutto questo non serve un semplice GRAZIE! Le fa onore la sua decisione di portare a termini gli impegni gia presi.. Sono felice di vederla alla recita di Otello del 18 ottobre p.v. e se sentira un " BRAVO E GRANDE MAESTRO" QUELLA SARO IO. UN SUPER ABBRACCIO CLAUDIA(TURNO ABBONAMENTO TEATRO REGIO REGIONE 1)
Message sent from: Filippo Bulfamante (24/08/2014)
Caro Gianandrea, leggo in merito agli avvenimenti che ti coinvolgono in questi giorni e alle sofferte decisioni che hai dovuto assumere. Non posso allora non esprimerti tutta la mia solidarietà, stima e ammirazione , ancor più sentite poichè nello stesso volgere di tempo mi ritrovo a vivere, seppur in altra dimensione rispetto al tuo ruolo e al tuo prestigio, una situazione analoga per incapacità, insipienza e immobilismo da parte della politica nei confronti delle istituzioni culturali. Fa ancora più male quando, come nella contingenza che il nostro Paese sta vivendo, tutto ciò è causato da chi professa un nuovo corso delle cose, ma in realtà altro non fa che umiliare le capacità e il talento in favore di logiche di opportunismo e appartenenza politica. Con stima e affetto. Filippo Bulfamante